Lifestyle

L’uomo e le sue manie di grandezza: la top 5 delle statue più alte del mondo

Segni tangibili della grandezza umana, tentativi di avvicinarsi ai cieli o di lasciare messaggi ai posteri. Qualunque sia la motivazione, è da secoli che l’ uomo cerca di esprimersi attraverso la costruzione di statue dalle più svariate sembianze. E nei casi migliori non si è certo accontentato di miniature rappresentative, anzi ha eretto veri e propri colossi da fare invidia per altezza, ai grattacieli più moderni dello skyline di Manhattan.
In realtà, ciò che molto spesso fa da ispirazione è la religione, la credenza popolare e il folklore di un intero popolo che affida dunque alle sapienti mani di architetti, artisti e scultori la riproduzione più veritiera e rappresentativa del valore sacrale, certamente considerato tra i più rappresentativi di un dato territorio. E laddove la grandezza della natura non fosse abbastanza, ci pensa l’uomo ad erigere opere maestose, prestando la massima attenzione a competere in altezza addirittura con monti e colline. Di seguito dunque la classifica delle 5 statue più alte del mondo.

Buddha Zhōngyuán, in Cina la statua più alta

La statua più alta del mondo è il Buddha Zhōngyuán, situato nella provincia di Henan, in Cina. Questa stata fu completata nel 2002 ed è alta ben 128 metri, compreso il basamento di 20 metri a forma di foglia di loto. Se, invece, si tiene in considerazione anche l’edificio sul quale si erge, allora si arrivano a conteggiare ben 153 metri di altezza in totale.

Laykyun Setkyar, la Birmania per Buddha

Anche in Birmania è stata realizzata una statua interamente dedicata al Buddha: essa si trova nella città di Monywa, precisamente nel villaggio di Khatakan Taung. È alta 129,5 metri, compreso il piedistallo che la sorregge e la sua costruzione è iniziata nel 1996 per, poi, terminare nel 2008.

LEGGI ANCHE  Interior design, le cinque nuove tendenze del 2017

Ushiku Daibutsu, la religione in Giappone

Questa statua si trova nella città di Ushiku, nella prefettura di Ibaraki, in Giappone. L’Ushiku Daibutsu è una delle varie rappresentazioni, in larga scala, dell’Amitabha Buddha. La statua è alta 110 metri (ai quali si aggiungono i 10 metri di basamento) ed è stata completata nel 1995.

Statue degli Imperatori Yan Di e Huang Di, 20 anni di lavori

Tali statue sono state costruite in Cina e rappresentano i due imperatori Yan Di e Huang Di: essa può essere ammirata a Zhenghou, nella provincia di Henan, è alta 106 metri e la sua lavorazione è iniziata nel 1987 per finire nel 2007, anno in cui è stata inaugurata.

Sendai Kannon, Sendai devota a Buddha

Questa statua è stata completata definitivamente nel 1991 ed è stata posizionata a Sendai, capoluogo della prefettura di Miyagi, in Giappone. Una delle strutture più imponenti della nazione nipponica si trova a 300 km a nord di Tokyo ed è alta 100 metri. L’uomo raffigurato è legato alla religione buddista.

Categorie
Lifestyle

Commenta

*

*