Ruggero Pasquarelli, il nuovo re dei social
Ruggero Pasquarelli, il nuovo re dei social
Musica

Ruggero Pasquarelli, il cantante da 12 milioni di followers

Il cantante abruzzese batte star molto più affermate sui social, dove è il re incontratato

Ruggero Pasquarelli è il cantante più seguito sui social. A dirlo sono i numeri impressionanti dei suoi followers. Per il ventiquattrenne abruzzese di origini napoletane si tratta di un exploit del tutto inatteso, specie contando la sua breve “vita sul palcoscenico”.

Pasquarelli batte Laura Pausini

Ruggero Pasquarelli batte sui social Laura Pausini. Contando, infatti, i tre social network più importanti, ovvero Facebook, Twitter e Instagram, il bilancio è il seguente: 12.619.525 fans per Pasquarelli contro 11.635.039 per la Pausini. La cantante emiliana vince su Facebook (6.391.875 “seguaci” contro i  4.894.851 dell’artista abruzzese) e twitter (3.420.039 contro 1.301.693), ma viene disintegrata su Instagram, dove il ventiquattrenne si presenta con 6.422.981 sostenitori contro gli appena 1.823.125 di Laura.

Il successo dell’ex concorrente di X Factor ha sorpreso tutti. Basti pensare che, su Instagram, solo Belen Rodriguez (con 7.058.452) è più seguita di lui tra gli artisti “italiani”, dato che l’argentina è praticamente stata adottata nel nostro Paese. Va detto che, su Facebook, Pasquarelli si prende la sua rivincita, battendo la showgirl che ha “solo” 4.790.736 persone che la seguono. Insomma: il cantante abruzzese sbaraglia la concorrenza!

Chi è Pasquarelli?

Ma chi è di preciso,  Ruggero Pasquarelli? Si tratta di un ragazzo di ventiquattro anni di origini napoletane, ma che è nato  vissuto a Città Sant’Angelo, in provincia di Pescara, in Abruzzo. Il suo successo inizia otto anni fa, quando partecipa a X Factor nella squadra di Mara Maionchi e si classifica sesto. Da lì, la sua carriera nello spettacolo prende il volo. Ruggero, infatti, non si limita a cantare. Diventa prima presentatore (Social Kings e Cartoon Magic) per la Rai, poi attore, recitando nella seconda e terza stagione di “Violetta” (con Martina Stoessel e Lodovica Comello) e, successivamente, nella telenovela argentina “Soy Luna”. Il ragazzo, dunque, è un artista internazionale che si divide tra Italia e Sudamerica, come dimostra anche la sua produzione musicale con brani sia in lingua italiana che spagnola. E’ fidanzato con l’attrice Candelaria Molfese, conosciuta sul set di “Violetta”.

LEGGI ANCHE  Vip e pubblicità sui social: scatta l'allarme dell'Antitrust

Attività social

Una delle caratteristiche “social” di Pasquarelli è che i suoi post sono tutti in spagnolo, lingua che ormai padroneggia con disinvoltura, data la sua lunga militanza in Argentina.
Ma chi segue, invece, il cantante? Spulciando il suo profilo twitter, tra gli artisti italiani, scopriamo che al ragazzo piacciono Federica Panicucci, Benji&Fede, Michele Bravi,  iPantellas, Fedez e Milly Carlucci.
Sempre sul suo profilo si possono notare molti artisti sudamericani, come è ovvio. Questi compongono la maggior parte della sua “rete di twitter”. Tra gli artisti stranieri ci sono, invece, Pharrell Williams, Harry Stiles, Cara Delevigne e Justin Timberlake. Tra gli sportivi, invece, nessun nome altisonante, ma due sorprese: Pepe Reina ed Ezequiel Lavezzi.

Il fenomeno Instagram

A guardare bene i social, sorprende ancora di più il fenomeno Pasquarelli. Basti pensare che Jovanotti si ferma, contando i tre social, a 7.321.447 fans e che davanti a lui ci sono anche Fedez, con 9.634.911, ed Emma Marrone (8.260.021). La verità è che, nel mondo dominato dall’immagine, il numero maggiore dei fans, i cantanti di nuova generazione li raccolgono su Instagram, il social dei giovani, appunto, dove le “vecchie glorie faticano ad emergere. L’applicazione web, sviluppata da Kevin Systron  e Mike Krieger, è, tra le tre più popolari, quella con maggior capacità di sviluppo, specie dopo lo scandalo che ha travolto la creatura di Zuckerberg. Il fatto che anche questo social sia stato inglobato da Facebook, non frena la sua ascesa. In Italia, si contano circa 14 milioni di persone che ogni mese lo utilizzano. Insomma: essere seguiti su Instagram è sempre più trendy. Per informazioni, chiedere a Ruggero Pasquarelli, da Carneade a Re dei Social.

LEGGI ANCHE  Instagram, il social più amato dai vip

 

Categorie
MusicaSocial networkTelevisione

Commenta

*

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.